Pigri, codardi o…?

Un obiettivo è un sogno con un punto d’arrivo.
(Duke Ellington)

Tutto quello che possiamo desiderare resta solo un pensiero finché non viene condito da motivazioni e obiettivi.

Siamo attualmente spettatori di una guerra che ci sta mostrando come la vita sia fragile. Ci sta mostrando cosa può spingerci a lasciare tutto quello che abbiamo costruito per una vita e a scappare lontano verso l’ignoto, lasciandoci dietro le spalle affetti, abitudini, sogni e speranze. Chi scappa dalle bombe non sente la fatica, non ha tempo per pensare a cosa sta lasciando dietro di sè, ma ha un solo obiettivo: salvarsi da una morte annunciata.

È chiaro che questa e’ una citazione un po’ estrema, ma voglio prenderla ad esempio per mostrare quanto contino effettivamente le condizioni che viviamo in un momento specifico a spingerci ad agire anche a costo di azzerare tutto e ricominciare daccapo. La realtà dei fatti dimostra che solo chi ha un obiettivo forte ha la capacità di lasciare il certo per l’incerto, rischiare tutto, superare la pigrizia, andare oltre la barriera della paura ed infilarsi fiducioso in una avventura che potrebbe andare benissimo, come malissimo.

I molteplici post di richieste di informazioni su come venire a vivere in America pubblicati su un mio gruppo Facebook di expat evidenziano proprio quanto l’obiettivo sia uno sconosciuto, al punto di non vedere neanche il minimo sforzo o un accenno di volontà di affaticarsi nella ricerca di informazioni sul sito dell’ambasciata americana. E non si tratta di giovani single in cerca di avventure, ma di padri e madri di famiglia che non si capisce bene cosa stiano cercando in un mondo in cui pressoché tutto è a portata di click. Persone che fanno domande ad altre persone senza neanche sprecarsi a leggere qualche pagina e a fare un poco di personali ricerche online.

…ma non voglio raccontarvi tutto qui, se volete saperne di più di obiettivi e consapevolezza cliccate sul link e andate all’articolo! Non vi deluderà! Buona lettura!

vai all’articolo: Pigri, codardi o inconsapevoli?

Mari Life Coach


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.