Baking b(re)ad: le farine in commercio in USA

Prima di trasferirmi negli Stati Uniti, mi dilettavo di cucina internazionale e quindi ero già abbastanza pratica di ingredienti oltreoceano. Ad esempio, sapevo che la farina americana " media" veniva definita "all purpose" cioè " per tutti gli usi". Mi bastava, tanto io potevo spaziare tra farina per dolci e "antigrumi", farina con W certificati,... Continue Reading →

Ancora a proposito di sweet tooth: fluffy pancakes

Paese che vai, fobie alimentari che trovi. Appena arrivata negli Stati Uniti, comprai un pacco di biscotti confezionati con le gocce di cioccolato. Quando io e mio marito li abbiamo mangiati, abbiamo avuto entrambi un momento proustiano: erano esattamente i biscotti della nostra infanzia... croccanti, saporiti, non so come dire, ma erano i biscotti di... Continue Reading →

Sweet tooth e bomboloni

All'inizio del XVII secolo, i primi esploratori che attraversarono l'oceano per venire ad esplorare le terre americane, introdussero in America Centrale la canna da zucchero. E, con questa, gli schiavi dall'Africa per poterla coltivare. Solo partendo da questo incipit, si potrebbe scrivere un libro intero. Ma io, occupandomi di cucina e dei suoi ingredienti, mi... Continue Reading →

Say cheeeese!

Tra i ricordi più vividi che gli Americani riportano in patria, ci sono i nostri meravigliosi taglieri di salumi e formaggi, magari gustati nelle Langhe, o in un casolare in Toscana, o, ancora, in costiera - scegliete voi se ligure o amalfitana. Nei loro ricordi, non solo panorami mozzafiato, ma, soprattutto, i sapori corposi e... Continue Reading →

La verdura, poche gioie e tanti ”dolori”

Dopo le gioie della frutta, che vi ho raccontato la volta scorsa, adesso passo ai “dolori” della verdura.Infatti, se è facile modificare l’approccio verso la frutta, che è comunque un compendio al pasto, non lo è altrettanto nei confronti della verdura. Le verdure richiedono conoscenza del prodotto, per essere cotte nel modo migliore. E, soprattutto,... Continue Reading →

La frutta ai tropici

Se capitate dalle parti del South Florida, prendete in considerazione di aggiungere alle cose da fare un tour al Fruit and Spice Park. Il parco è costituito da un enorme giardino con tanti alberi da frutta. E' possibile assaggiare tutti i frutti che si trovano in terra o che vengono offerti durante il giro col... Continue Reading →

Perché gli americani odiano la Fruitcake?

Claudia: Elena sai perché gli americani odiano la fruitcake? Elena: Questa e’ stata la domanda che qualche giorno fa mi ha rivolto Claudia in un messaggio. Non lo sapevo: poi sabato sera avevo ospiti italiani. Uno di questi porta una torta del supermercato dall'aspetto inquietante. Sembrava una specie di barretta energetica gigante, con pezzi non... Continue Reading →

Il beef in USA e il manzo alla Stroganoff

Se la signora Cesira si trovasse improvvisamente  a fare la spesa in una macelleria americana, probabilmente si farebbe venire una sincope. Qui, nel banco carne del supermercato, non c’è nessuna traccia della “fettina bella magra di vitella per il mio Marcuccio”. Né della fettina, né della carne magra. Lasciamo perdere la vitella, che, se la... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑