Per un pugno di gestacci: il body language americano

Noi italiani siamo conosciuti in tutto il mondo per essere un popolo che ama gesticolare. Secondo molti, applichiamo la nostra proverbiale inventiva persino in questo campo. Lo confesso, a volte provo un certo fastidio, quando, appena un americano scopre che sono italiano, inizia a scherzare, mettendosi a recitare un infinito repertorio di frasi fatte tipo: … More Per un pugno di gestacci: il body language americano

Cerimonia di naturalizzazione, ultimo passo per la doppia cittadinanza

Il mese scorso, mia moglie ha finalmente ricevuto la convocazione per la “Naturalization Ceremony”, ossia la tanto attesa cerimonia di riconoscimento della cittadinanza americana. Tanto attesa non solo perché ci sono voluti quattro anni prima di ottenerla, ma anche perché, prima a causa della pandemia, e poi a causa dei disordini nazionali susseguiti all’elezione del … More Cerimonia di naturalizzazione, ultimo passo per la doppia cittadinanza

Orgoglio expat

Noi expat abbiamo sfidato il destino, lasciato tutto e perso molti affetti per la strada, ma in cima alla salita abbiamo rinvenuto altri magnifici tesori di cui non immaginavamo nemmeno l’esistenza. Questo ci fa sentire sempre in bilico tra due amori entrambi appassionanti ma contrapposti: quello maturato nel tempo e indissolubilmente legato alle radici (il … More Orgoglio expat

Bilanci di un expat

Osservo il punto della mia vita in cui sono giunto; guardo da dove ero partito e quali ostacoli ho dovuto superare; individuo quale lezione ho imparato e scelgo il prossimo obiettivo verso cui desidero puntare. Regolarmente ormai da qualche anno, mi sorprendo spesso in questo tipo di valutazioni, ritrovandomi ad analizzare ogni aspetto della mia … More Bilanci di un expat