Un supermercato può cambiare la vita

Gli Stati Uniti sono ricchi. Gli Stati Uniti sono i grattacieli sfavillanti delle metropoli, le decorazioni natalizie di questo periodo, la gente che fa la coda nei negozi e nei supermercati per preparare i cibi delle feste. Gli Stati Uniti sono il paese delle possibilità. Un mio follower sotto un mio post ha scritto “Continua a leggere “Un supermercato può cambiare la vita”

Le elezioni di mid term in USA

Mi sembra ieri che finivano le votazioni per il presidente USA e  fra pochi giorni, l’8 novembre 2022, gli statunitensi saranno chiamati di nuovo alle urne per le elezioni di Mid Term, che si preannunciano molto importanti per il futuro del senato (Senate) e della camera dei deputati (House of representatives) oltre che per leContinua a leggere “Le elezioni di mid term in USA”

Aiuto: mio figlio va all’universita` in USA!

Uno dei periodi più stressanti della vita di un genitore straniero, trasferitosi negli Stati Uniti e con un partner che non abbia fatto la scuola americana, è capire come funziona e aiutare i propri figli, quando, al momento dell’iscrizione all’università, devono districarsi nella marea di documenti da presentare e cose da fare. Un’altra cosa che fa grattareContinua a leggere “Aiuto: mio figlio va all’universita` in USA!”

American girl dolls: il sogno americano

Recentemente mia figlia è tornata a casa per una breve vacanza. Ormai lei è adulta, non vive più con noi da parecchi anni. A  casa nostra non c’è più la sua presenza fisica quotidiana, ma sono rimaste tutte le sue cose, quelle della sua vita di bambina e di giovane donna, prima che andasse all’università.Continua a leggere “American girl dolls: il sogno americano”

I farmaci in vacanza in USA

Quando si va in vacanza in un paese straniero le domande più comuni che vengono fatte agli esperti, cioè a chi vive nel paese prescelto per la vacanza o a chi si occupa di viaggi, riguardano senz’altro gli itinerari, dove dormire, quanti giorni ci vogliono a fare un viaggio, cosa mangiare, dove andare a comprareContinua a leggere “I farmaci in vacanza in USA”

Accendiamo la TV: confronto USA-Italia

Ho imparato a parlare un buon inglese guardando la TV americana. Appena trasferita dall’Italia avevo cominciato a guardare…rullo di tamburi… le soap opera mentre mio marito era al lavoro. Abitavo in un sobborgo di Pittsburgh, non avevo amiche e non esisteva ancora FB o i blog, incluso il mio, che aiutano chi si trasferisce aContinua a leggere “Accendiamo la TV: confronto USA-Italia”

Italiani o americani in cucina: chi siamo?

Vivere negli Stati Uniti significa anche adattare il proprio modo di cucinare e di mangiare agli ingredienti che si possono reperire nei supermercati americani. Le cose sono cambiate moltissimo da quando sono arrivata: sia per qualità che per scelta. Questo non vuol dire però che si trovi tutto: se ormai non facciamo fatica a trovareContinua a leggere “Italiani o americani in cucina: chi siamo?”

Washington D.C.: i musei e Georgetown

Questo mese torno a raccontarvi di Washington D.C. Ci vuole un secondo post perchè uno non basta a raccontare la capitale statunitense, come non basta un giorno a visitarla. Dopo aver letto il mio post del mese scorso, vi ho convinti? Siamo stati a Washington nel mese di ottobre. Se potete prendervi dei giorni diContinua a leggere “Washington D.C.: i musei e Georgetown”

Viaggio a Washington D.C.

Mi stupisce molto il fatto che, quando si parla di viaggi e vacanze negli Stati Uniti, pochissimi turisti considerino Washington DC una città degna di una sosta che non sia di poche ore o al massimo di un giorno. Eppure la capitale degli Stati Uniti ha tantissimo da offrire ed è certamente un luogo daContinua a leggere “Viaggio a Washington D.C.”

Bon ton made in USA

Vivo da 27 anni negli Stati Uniti e riconosco di essere una privilegiata. Riesco a tornare in Italia quando voglio e ci ho sempre trascorso periodi abbastanza lunghi, specialmente nei primi anni dopo il trasferimento, durante i quali non lavoravo ancora e potevo fare vivere a mia figlia una vita in cui fosse parte diContinua a leggere “Bon ton made in USA”