Quando cambiare Paese ti cambia anche la testa

Non l'avrei mai detto, ma è successo anche a noi. Italianissimi, passati i quaranta, radicati nelle nostre origini e tradizioni, ci scopriamo oggi molto più Americani di quanto non volessimo diventare. Nel bene e nel male, stiamo accogliendo piccole abitudini e sempre più spesso ci ritroviamo a guardare al nostro grande Paese con piglio severo... Continue Reading →

Gli Americaliani

Da quando sono arrivata negli Stati Uniti, ho conosciuto moltissimi italiani. Sono una nuova generazione di italiani all’estero, un curioso mix di abitudini e flessibilità, una simbiosi perfetta tra la concretezza americana e la creatività italiana. Mi piacciono molto, gli italiani che ho conosciuto qui, perché sono stati capaci di prendere un po’ il buono... Continue Reading →

Lezioni di guida in Texas

Photo by iOnix on Pexels.com Anche per il mio amato quindicenne è giunto il momento di tenere un volante tra le mani e imparare a muoversi sulle immense strade americane. Diversamente da me, che ho dovuto imparare a riconoscere quel mistico momento in cui il piede sinistro doveva lasciare la frizione e la mano destra... Continue Reading →

Imparare a dire addio negli USA

Quando ti trasferisci negli Stati Uniti portandoti dietro un bagaglio emotivo ingombrante, non fai una vita facile... Io sono una persona che si affeziona facilmente, che fa amicizia in fretta, che costruisce in poco tempo abitudini affettuose, come prendere un caffè o un bicchiere di vino insieme. Le persone mi piacciono, e soprattutto mi piace... Continue Reading →

Good to see you

Noi di Milano di norma veniamo considerati un po’ distaccati, tutti presi dal lavoro, dalla vita frenetica della città, meno inclini alle relazioni e agli affetti. E’ un luogo comune classico in cui ci crogioliamo un po’ e che ci fa sentire più emancipati e più fighi rispetto agli italiani del Sud, tutti famiglia, amore... Continue Reading →

Cercare lavoro negli USA

Prima di venire qui, nella terra delle opportunità, pensavo che l'età fosse un vincolo, un limite. Qui, invece, avere quarant'anni significa avere esperienza, che non riguarda solo il background lavorativo, significa anche esperienza nelle relazioni, nella gestione dei problemi, nel saper programmare, nell'imparare dai propri errori. Un adulto che ha voglia di lavorare, pertanto, qui... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑