Le bucce di banana della lingua inglese

Pensate di sapere bene l'inglese? Certo sarà anche così: nessuno lo mette in dubbio. Però succede un giorno, magari dopo anni in cui vivete negli Stati Uniti o parlate questa lingua, in cui non vedete la classica buccia di banana spiattellata sul marciapiede e vi ritrovate a gambe all'aria, dopo esservi pure fatti male, cadendo.... Continue Reading →

La verdura, poche gioie e tanti ”dolori”

Dopo le gioie della frutta, che vi ho raccontato la volta scorsa, adesso passo ai “dolori” della verdura.Infatti, se è facile modificare l’approccio verso la frutta, che è comunque un compendio al pasto, non lo è altrettanto nei confronti della verdura. Le verdure richiedono conoscenza del prodotto, per essere cotte nel modo migliore. E, soprattutto,... Continue Reading →

Il messaggio nella bottiglia

Su una delle spiagge che più amo a sud di San Francisco, Rockaway Beach, qualche anno fa, ho ritrovato una piccola bottiglia con dentro un messaggio scritto a mano. Un'avventura inattesa questa, capitatami in un giorno qualunque in cui, col mio bambino ancora piccolo, andai a trascorrere una giornata in riva all'oceano. Di certo non... Continue Reading →

La vita secondo la gente del Cowboy State

Fin dal primo momento in cui ho scelto di scrivere e raccontare del e sul Wyoming, ho fatto di tutto pur di entrare in sintonia con la gente di questo posto. Perché questo amo del Cowboy State: la sua gente. Certo, lo stato regala paesaggi non indifferenti, ma la sua gente sembra possedere una consapevolezza... Continue Reading →

Quando cambiare Paese ti cambia anche la testa

Non l'avrei mai detto, ma è successo anche a noi. Italianissimi, passati i quaranta, radicati nelle nostre origini e tradizioni, ci scopriamo oggi molto più Americani di quanto non volessimo diventare. Nel bene e nel male, stiamo accogliendo piccole abitudini e sempre più spesso ci ritroviamo a guardare al nostro grande Paese con piglio severo... Continue Reading →

2020 World Ice Art Championships

Se siete in visita a Fairbanks tra febbraio e marzo non potete che non fermarvi al Tanana Valley State Fairgrounds ad ammirare le opere d'arte del campionato internazionale di sculture di ghiaccio. E' la gara piu' grande nel suo genere, dove piu' di 100 artisti da tutto il mondo arrivano per partecipare a questo evento... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑