Come hanno riaperto le scuole in Maryland?

Al termine delle vacanze di Pasqua, anche le scuole della mia contea hanno cominciato lentamente a riaprire in presenza. Premetto subito che è stato un processo lento e travagliato sia emotivamente che logisticamente. Prima di tutto, i ragazzi della contea di Baltimora sono rimasti a casa per più di 365 giorni, per la precisione un … More Come hanno riaperto le scuole in Maryland?

Challenger, la perdita dell’innocenza

Il ventotto gennaio 1986, milioni di americani hanno assistito con curiosità e ammirazione al lancio dello space shuttle Challenger dalla base di Cape Canaveral in Florida. C’era nella percezione del tempo l’idea, un po’ spavalda, a tratti anche ingenua, che gli U.S.A fossero la nazione delle mille opportunità, ambasciatrice di quella modernità che da lì … More Challenger, la perdita dell’innocenza

Una scuola a distanza

Sto seguendo con grande interesse le vicissitudini dei miei colleghi italiani che al termine delle vacanze natalizie si stanno ancora interrogando e barcamenando tra direttive e restrizioni e moniti e appelli a riaprire le scuole. Nella mia contea, le scuole hanno chiuso venerdì 13 marzo per non riaprire più. Ad oggi, festeggiamo 10 mesi di … More Una scuola a distanza

San Silvestro a Seattle: “e luce sia…”. A spasso con Joe Spark, il detective.

Buone Feste e Sereno 2021 (ce lo auguriamo tutti…) da Seattle, Stato di Washington. Ogni volta che inizia dicembre, siamo soliti dire: “È già trascorso un altro anno…” Ebbene sì, abbiamo festeggiato il Santo Natale e ora siamo pronti a vedere i fuochi d’artificio alla mezzanotte di San Silvestro. Nel precedente articolo vi ho parlato … More San Silvestro a Seattle: “e luce sia…”. A spasso con Joe Spark, il detective.

Scuola e sport in USA

Ho insegnato in Italia per quasi quindici anni in diversi licei della provincia. Nella mia carriera scolastica italiana ho imparato quasi subito che sport e scuola non si conciliavano bene. A cavallo tra l’ultimo anno delle medie e il primo anno delle superiori, gli alunni e i genitori degli sportivi venivano puntualmente messi con le … More Scuola e sport in USA

Calendario letterario dell’avvento americano

Il tema del Natale nella cultura americana è un genere letterario autonomo. Complice la produzione su commissione, ciascun autore, artista, musicista, scrittore, si è prima o poi confrontato con l’argomento, vuoi come mercenario per qualche rivista o casa discografica (“this gun’s for hire”, ci dice Bruce Springsteen), vuoi perché la stagione natalizia inizia appena appoggiata … More Calendario letterario dell’avvento americano

Leavenworth: quando “la necessità aguzza l’ingegno”.

Un caloroso saluto da Seattle, Stato di Washington. Un famoso modo di dire italiano recita: di necessità, virtù. Cosa c’entra la necessità o la virtù?, vi chiederete. Non siate precipitosi e seguitemi. Per questa volta, anziché continuare a passeggiare per la splendida Seattle con l’avvocato Joe Spark, lasciatevi trasportare da un altro dei miei personaggi: … More Leavenworth: quando “la necessità aguzza l’ingegno”.

Womxn, womyn and wimmin: quello che le donne non dicevano

Che anche nel liceo statale dove insegno fosse in atto come in molte altre high school americane una forma di protesta per l’inclusione dei generi sessuali, l’ho cominciato a percepire quattro anni fa a margine di un incontro della Latin honor society. Avevo detto che Kenzie, una mia alunna un po’ sbarazzina, mi ricordava vagamente … More Womxn, womyn and wimmin: quello che le donne non dicevano

Seattle: a passeggio sulla baia col mio detective, Joe Spark

Un caloroso saluto da Seattle, Stato di Washington. Un po’ alla volta, vorrei parlarvi di questa bellissima città prendendo spunto dai miei romanzi. Amo scrivere e leggere da sempre. Adoro il genere giallo/thriller e ho al mio attivo due serie. Di queste, una si ambienta qui a Seattle, la città in cui vivo da circa … More Seattle: a passeggio sulla baia col mio detective, Joe Spark

La scuola di settembre insegna alle ombre

In Maryland le scuole hanno chiuso venerdì tredici marzo. Dovevano riaprire subito dopo le vacanze di Pasqua, poi ad aprile, poi a maggio poi… mai. Siamo a casa da venticinque settimane, centosettantacinque giorni, e sedici ore. Un’attesa snervante dettata dall’incertezza, dai bollettini di guerra, di infettati e morti e feriti, di proclami e controproclami. Nel … More La scuola di settembre insegna alle ombre