In Nebraska c’è un villaggio di un solo abitante

Negli anni ’30, Monowi era una vivace cittadina del Nebraska con 150 abitanti, ma dal censimento del 2000 la popolazione risultava essersi ridotta a sole due persone: i coniugi Rudy ed Elsie Eiler. Essi resistettero nell’area dopo che i giovani si dispersero altrove in cerca di lavoro e di altre opportunità. Sfortunatamente, l’uomo morì nelContinua a leggere “In Nebraska c’è un villaggio di un solo abitante”

La mucca che diede fuoco alla città di Chicago

Negli anni ’40 e ’50 dell’Ottocento, la carestia delle patate colpì in modo duro le parti sud e ovest dell’Irlanda. Catherine e Patrick O’Leary, insieme ad un enorme flusso di residenti emigrati dall’Irlanda, fuggirono dalla Grande Fame e dagli anni di conflitto politico con l’Inghilterra, per la promessa di una vita migliore negli Stati Uniti.Continua a leggere “La mucca che diede fuoco alla città di Chicago”

Ancora oggi c’è chi vive in un polmone d’acciaio

Paul Alexander, nato nel 1946, è una delle ultime persone a vivere in un polmone d’acciaio. Avvocato e scrittore, ha contratto la poliomielite nel 1952 all’età di sei anni, con una conseguente paralisi dal collo in giù. Oggi Paul, che ha 76 anni, è ancora vivo grazie al grande ventilatore in acciaio che gli haContinua a leggere “Ancora oggi c’è chi vive in un polmone d’acciaio”

Cosa è accaduto ai mitici castagni americani?

Acquistare le castagne importate negli Stati Uniti, costa tra gli 11 e i 12 euro al kg. Purtroppo a causa di un fungo parassita che colpì gli alberi diversi anni fa, oggi negli Stati Uniti orientali il castagno americano è considerato praticamente estinto. Prima dell’inizio del XX secolo, il castagno americano era una delle principaliContinua a leggere “Cosa è accaduto ai mitici castagni americani?”

La storia di una leggenda: Elvis Presley

“Da piccolo, ero un sognatore. Leggevo i fumetti e diventavo l’eroe della storia. Guardavo un film e diventavo l’eroe del film. Ogni sogno che ho fatto si è avverato un centinaio di volte”. Elvis Aaron Presley nacque in una casa di due stanze a Tupelo, in Mississippi, nel 1935.Suo fratello gemello, Jessie Garon, nacque morto,Continua a leggere “La storia di una leggenda: Elvis Presley”

L’Appalachian Trail

Con 3.500 km, l’Appalachian Trail è il sentiero segnalato più lungo degli Stati Uniti. Partendo da Springer Mountain in Georgia, attraversa 14 stati, sei parchi nazionali e otto foreste nazionali, dirigendosi a nord verso il monte Katahdin nel Maine. Nonostante il nome, l’Appalachian Trail si snoda non solo attraverso i monti Appalachi, ma anche lungoContinua a leggere “L’Appalachian Trail”

Conosciamo il Golden Gate Bridge più da vicino

Il Golden Gate Bridge è una struttura iconica della California, che collega la città di San Francisco alla contea di Marin, lungo la US Route 101. Si estende per quasi tre chilometri sullo stretto dove la baia di San Francisco si apre per incontrare l’Oceano Pacifico. Quando il progetto iniziale fu rivelato nel 1922, laContinua a leggere “Conosciamo il Golden Gate Bridge più da vicino”

La storia del lobster roll

Il Lobster Roll è un panino tipico del New England che ebbe origine nel 1929 in un ristorante chiamato Perry’s a Milford, in Connecticut, e decollò nel 1965 a Long Island, New York, in un ristorante chiamato appunto The Lobster Roll. Il lobster roll Il lobster roll consiste in un panino tagliato in alto, solitamenteContinua a leggere “La storia del lobster roll”

La sedia di Abraham Lincoln

Il presidente Abraham Lincoln era seduto su questa sedia a dondolo durante la rappresentazione di “Our American Cousin” al Ford’s Theatre di Washington DC, quando fu assassinato il 14 aprile 1865. Originariamente acquistata come parte di una suite da salotto, la sedia a dondolo era destinata all’uso in una sala di ricevimento del Ford’s Theatre,Continua a leggere “La sedia di Abraham Lincoln”

La storia della Barbie

Il 9 marzo del 1959 nasceva la Barbie. Ruth Handler fu l’inventrice americana creatrice dell’iconica bambola, che prende il nome da sua figlia Barbara. Ruth nacque a Denver nel 1916 e sposò il suo fidanzato del liceo, Elliot Handler, nel 1938. Con Harold “Matt” Matson, Elliot creò un’officina nel 1945 il cui nome commerciale “Mattel”Continua a leggere “La storia della Barbie”