L’Indipendenza americana festeggiata dai local – Parte 1

Hot-dog, grigliate di hamburger, birra a fiumi, bandierine americane un po’ ovunque, rosso, bianco e blu sui vestiti e sulle decorazioni per le case, e poi ancora la parata cittadina, la gita fuori porta e, infine, i fuochi d’artificio serali in compagnia della famiglia e degli amici più cari. Il 4 di luglio, il giorno... Continue Reading →

La torta di mele, ossia il dessert dello spirito americano

Quando si pensa all’America, sono tante le cose che ci vengono in mente: gli hot-dog, il 4 di luglio, il patriottismo, i quartieri residenziali, ma un simbolo americano, forse uno dei più americani, è anche la torta di mele. Una torta talmente iconica da essere poi stata rinominata all’unanimità “American Pie”. E’ in effetti una... Continue Reading →

La vita secondo la gente del Cowboy State

Fin dal primo momento in cui ho scelto di scrivere e raccontare del e sul Wyoming, ho fatto di tutto pur di entrare in sintonia con la gente di questo posto. Perché questo amo del Cowboy State: la sua gente. Certo, lo stato regala paesaggi non indifferenti, ma la sua gente sembra possedere una consapevolezza... Continue Reading →

Lo spettacolo del Super Bowl

Ogni anno, all’inizio di febbraio, l’America si ferma. Ogni famiglia, ogni gruppo di amici, si riunisce in una casa, in un pub o dovunque ci sia un televisore, e fra patatine, pizza, hot-dog e fiumi di Budweiser, ci si gode l’evento americano per eccellenza: il Super Bowl. E’ molto più di una partita, ma uno... Continue Reading →

Vivere per lavorare: il ranch americano

L’America è un paese di grandi lavoratori, su questo non c’è dubbio. Dico questo basandomi sulle ore di lavoro settimanali, sul numero di giorni di ferie durante un anno (disponibili e usufruiti) e via discorrendo. Ci sono però alcune zone degli Stati Uniti dove la frase “vivere per lavorare” è più autentica che mai. Si... Continue Reading →

Piccoli gesti di grandezza americana

Mi capita spesso di parlare con amici americani, o con amici italiani che si sono trasferiti in America, della cultura a stelle e strisce, delle differenze sociali, perfino delle piccole differenze quotidiane, che tuttavia contribuiscono al mito americano. E’ vero: una settimana a NY (o Los Angeles o in qualunque altro posto) non corrisponde alla... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑