Il Toro di Wall Street, un’eccellenza italiana

Qualche giorno fa, nella notte del 19 febbraio ci ha lasciato Arturo Di Modica, un artista italiano naturalizzato statunitense, noto per la sua iconica opera “Charging Bull”, installata senza permesso di fronte alla Borsa di New York. Di Modica nacque nel 1941 a Vittoria, in Sicilia, e si trasferì a New York nel 1973, stabilendosi … More Il Toro di Wall Street, un’eccellenza italiana

Manzanar, una pagina di storia poco conosciuta

Una cosa che cerco sempre di fare, quando organizzo i miei on the road negli Stati Uniti, è inserire qualche tappa poco turistica, sconosciuta ai più, che mi faccia scoprire qualcosa di nuovo. Nel 2017, nello spostamento tra Yosemite e la Death Valley, mi sono volutamente fermata in un luogo di cui ero casualmente venuta … More Manzanar, una pagina di storia poco conosciuta

Baltimore: cosa abbiamo imparato da una città a prevalenza afro-americana

Quando ci siamo trasferiti negli Stati Uniti più di sedici anni fa, le uniche cose che sapevamo della nostra città di destinazione, Baltimora, erano che si trattava di una città di medie-grandi dimensioni della costa atlantica, storica, vicina a Washington, sede di un importante ospedale e per la stra-grande maggioranza “nera”. Non sapevamo ancora all’epoca … More Baltimore: cosa abbiamo imparato da una città a prevalenza afro-americana

Black History Month – Jim Crow e Homer Plessy

Dopo la fine della Guerra civile e il breve periodo della Reconstruction, che si può riassumere in un tentativo (purtroppo fallito) di avviare l’integrazione in società degli ex-schiavi che vivevano al Sud, gli Stati più conservatori e restii ad attuare una vera politica di riconoscimento dell’eguaglianza iniziarono ad approvare pacchetti di leggi che attuavano la … More Black History Month – Jim Crow e Homer Plessy