Thanksgiving applicato alla Florida

Quest'anno non ho capito bene cosa sia successo, se perche' la mia vita da circa due mesi e' stata messa in una specie di frullatore o se perche' vivendo a Miami certe cose sono diverse, ma ecco quest'anno mi hanno scippato il Ringraziamento. Ed io ADORO il Ringraziamento! E' una meravigliosa festa fine a se... Continue Reading →

Citta’ santuario e frontiere

Miami e' stata a lungo una città santuario, una di quelle in cui gli immigrati illegali erano per cosi' dire non troppo perseguiti dalla legge. Sotto la quarantacinquesima presidenza degli Stati Uniti le cose sono un po' cambiate, e le notizie di retate di illegali sono diventate più frequenti. Stamattina parlavo con una mia giovane... Continue Reading →

Trasferirsi in USA: una gabbia dorata?

Scrivo un blog dal 2010, quando ancora non sapevo in che anno mi sarei trasferita a Miami, e successe improvvisamente un anno dopo. In questi 9 anni di blogging, 8 o quasi dei quali trascorsi sul territorio americano, ho conosciuto tante altre donne che come me hanno lasciato l'Italia per andare a vivere negli States.... Continue Reading →

Miami, lo spanglish e i miei disturbi mentali

Miami e' una citta' estremamente cosmopolita, ma composta prevalentemente da ispanici. Noi che facciamo parte di quel 10% restante ci portiamo dietro una lingua diversa e una cultura diversa gli uni dagli altri, e siamo un po' isolati. Noialtri, quindi, diventiamo piu' o meno trilingui per poter comunicare con la maggioranza della popolazione, che non... Continue Reading →

Le piu’ belle spiagge di Miami

Vivo in questa bella citta’ ad un passo dal mare da quasi otto anni. Miami e’ una metropoli che in meno di un decennio, dalla fine della crisi, e’ cresciuta tantissimo e continua a farlo. Le sue spiagge sono parte del patrimonio nazionale o statale dei parchi, e questo sia per mantenerle pulite, sia per tutelarle dall’avanzata... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑