La California e i suoi incendi

Fairview Fire – California

In California la minaccia degli incendi, come ogni anno, inizia a farsi viva. L’estate è cominciata presto ed è stata preceduta da un inverno fatto di pochissime giornate di pioggia, tant’è che le colline hanno iniziato a colorarsi di giallo molto presto.

Arriva così la stagione degli scenari apocalittici che in un attimo riescono a farti riflettere sull’ambiente, sul perché nascono questi incendi, sul perché si fanno sempre più intensi e carichi di ettari infiniti di fuoco, fiamme, case bruciate e di immense distese di boschi e alberi andati, perduti per sempre.

Fa male vedere la bella California che brucia, fa male vedere la gente che perde le proprie case, fa male sapere che tantissimi animali selvaggi perdono la loro vita in un modo così brutale.

Quello che fa ancora più male è sapere che in alcuni casi questi incendi potrebbero essere evitati. Succede infatti che alcuni di essi vengano attivati dalla caduta dei pali di elettricità, quelli esterni che credo che chi vive o viene in America anche solo in vacanza, abbia avuto modo di vedere. Alcuni di questi pali sono talmente vecchi e pericolanti da essere soggetti a facili cadute, e una volta caduti, basta una minima scintilla perché possa appiccarsi il fuoco, anche a causa della pesante siccità che determina che foglie e terreno siano estremamente asciutti e vulnerabili.

In California è facile imbattersi in un vicino, amico o conoscente che abbia vissuto da vicino un incendio.
Noi personalmente conosciamo dei vicini che per due volte hanno subìto una evacuazione dalla loro casa. E per ben due volte il fuoco stava risalendo lungo la strada della loro abitazione. Fortunatamente i vigili del fuoco sono stati poi in grado di fermare l’incendio. Infatti con chiunque io abbia avuto modo di parlare, quello che maggiormente emerge dai discorsi di “chi ci è passato”, è l’estrema bravura e competenza dei firefighters! Onore a loro, davvero!

Noi viviamo in California da tre anni, e in questo lasso di tempo relativamente breve abbiamo avuto modo di vivere da più vicino già due incendi. Il primo era abbastanza lontano da noi ma ci ha costretti a rimanere letteralmente rinchiusi in casa per qualche giorno perché il cielo era rosso e pieno di fumo, l’aria quindi irrespirabile e la cenere cadeva copiosamente nel nostro backyard.

La nostra seconda esperienza invece purtroppo è vicina a questi giorni, questa volta l’incendio si è sviluppato a poche miglia da casa nostra e la paura, mista ad angoscia ed ansia, sono state molto alte, anche perché siamo arrivati ad un pelo dall’ordine di evacuazione.

Mi riferisco al Fairview fire, ecco a voi la nostra esperienza.

La nostra vita In California – Almost Home


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.