I love this game

Gli appassionati riconosceranno lo slogan usato per anni dalla NBA. Se siete appassionati dello sport americano piu’ popolare all’estero, sarete interessati al posto di cui sto per parlarvi.

Lo sport di cui parliamo e’ la pallacanestro, e il luogo che non potrete non visitare se vi trovate in New England e’ la Basketball Hall of Fame. Questa hall of fame si trova a circa 1 ora e mezza da Boston, e a circa 3 ore da New York City, nello specifico a Springfield, in Massachusetts. Io ci sono stata due volte e passerete un paio di ore molto piacevoli ad imparare o a ricordare le glorie cestistiche del passato.

Questo “museo” si trova a Springfield, in Massachusetts, perche’ proprio qui fu inventato questo nuovo gioco, che avrebbe permesso agli studenti dello Springfield College di continuare le lezioni di educazione fisica anche durante i rigidi inverni del New England.

Basketball Hall of Fame, Springfield


Chi avrebbe mai immaginato che qualche anno piu’ avanti, la pallacanestro sarebbe diventata uno sport amato in tutti i continenti, a cui sarebbe stata anche dedicata una Hall of Fame.

Nelle varie sale di questo museo, si trovano, oltre che la vera e propria Hall of Fame, anche un campo da basket dove poter giocare prima o dopo la visita, video di momenti e partite storiche, memorabilia varie di articoli personali dei piuu grandi giocatori di tutti i tempi.

Come in tutti i musei, c’e’ tanto da imparare anche per i fan piu’ sfegatati. Io non sapevo, per esempio, che Dino Meneghin fa parte della Hall of Fame.

Come tutti i musei americani che si rispettino, trovate un negozio al termine della visita dove sono in vendita tutti gli articoli ufficiali delle varie squadre NBA. Qui nel Connecticut, pero’, non c’e’ una squadra NBA di riferimento, e il college basketball e’ molto piu’ seguito della pallacanestro professionale.

Le squadre di UConn (University of Connecticut) sono infatti le beniamine di questo stato, in particolare la squadra femminile che rimane imbattuta da diversi anni al livello NCAA.

In questo mese in cui in America si segue il torneo della March Madness, ho pensato che questo post cascasse proprio a fagiolo.
Vi racconto un po’ di quello che potete aspettarvi durante un visita alla Hall of Fame nel mio blog.

Francesca, Lost in Connecticut


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.