Red Rock Canyon SP: un tesoro nascosto.

Ciao a tutti! Oggi continuo a proporvi spezzoni del mio libro. Questa volta vi mostro un parco un po’ nascosto in South California.

“Ci rimettemmo alla guida, lasciando la cittadina di Agua Dulce, percorrendo l’Escondido Canyon Road la quale ci fece  ritornare sull’Antelope Valley Freeway. La percorremmo per ben oltre 120 km. Noi venivamo da sud e dovevamo andare a nord, la nostra strada era a due corsie per ogni senso di marcia più la corsia d’emergenza. Giravamo con il navigatore del telefono dato che il navigatore TomTom non aveva le mappe aggiornate e non volevamo sbagliare. Questo non servì a nulla. Riuscimmo comunque a sbagliare strada, in quanto non riuscimmo a vedere l’uscita per il Red Rock Canyon State Park. Dovemmo percorrere ben 6 km prima di poter fare un’inversione ad U e tornare indietro: non potevamo permetterci di fare un’infrazione del codice stradale e come forse saprete non è sempre facile fare questo tipo di cambio di direzione nelle strada un po’ sperdute della California e del Nevada, per questo dovemmo aspettare il primo svincolo per fare la suddetta manovra.

Finalmente dopo quel piccolo inconveniente riuscimmo ad arrivare al parco. La parte che ci interessava era proprio all’entrata. Il parco è caratterizzato da pittoresche scogliere, calanchi e spettacolari formazioni rocciose.  I colori di queste rocce vanno dal rosso al bianco passando per l’arancione e il grigio. Un vero e proprio spettacolo per gli occhi. Si trova nella parte più a sud della Sierra Nevada.

Fornendo diverse aree uniche e particolari ed essendo relativamente  vicino a Los Angeles, dal 1930 circa, Hollywood ha spesso girato qui film, serie televisive, pubblicità e video musicali.  Tra i molti western girati ci sono The Big Country e The Outlaw, e film di fantascienza come Beneath the Planet of the Apes (1970).

Il Red Rock Canyon State Park offre una magnifica vista del paesaggio incontaminato del deserto, inoltre comprende due riserve naturali. Si possono avvistare molte specie di animali, anche se poi noi abbiamo visto solo scoiattoli e roadrunner, e offre  attività ricreative come il campeggio e le escursioni. La cosa che mi colpì  fu che era poco frequentato. C’eravamo solo noi e altre quattro persone che dopo averci visto si nascosero dietro una strana roccia a forma di turbante. Poco dopo decisero di andare via. Fu meglio così: potemmo scattare le nostre foto e girare i nostri video liberamente. Guardando questa formazione rocciosa sembrava un po’ Petra. Certo io non sono mai stato in Giordania, quindi non posso paragonare dettagliatamente i due siti. Quello che voglio dire è che questa formazione rocciosa sembra un castello, un palazzo  proprio come la città di Petra, incastonata nella roccia, con la differenza che questa è stata creata dalla natura, non dall’uomo. Lo so, guardandola bene si vede che sono solo rocce, ma a me, ha dato questa impressione. Probabilmente sono un po’ strano che ci volete fare? Se passerete da queste parti, datemi la vostra opinione a riguardo.

Non appena finito di vedere la parte iniziale del parco, decidemmo di andare oltre e proseguimmo all’interno dello stesso. Qui scoprimmo con stupore, che c’era un’altra parte stranamente a pagamento. Sinceramente, da fuori, non ci sembrava un granché pertanto decidemmo di rinunciare e proseguire il viaggio. Era ancora relativamente presto, ma volevamo ottimizzare i tempi.”

Se volete conoscere la prossima tappa di quel viaggio non dovete far altro che acquistare il libro:

Se volete scoprire gli USA attraverso i miei occhi e quelli di mia moglie Eva, potete seguire la nostra pagina FB.

Alessandro & Eva, I Nostri Pazzi Viaggi Negli USA


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.