Finger Lakes e Bristol Mountain, upstate NY

A nord dello stato di NY quasi al confine con il Canada sotto il lago Ontario, ci sono i Finger Lakes, gli undici laghi glaciali a forma di dita stretti e lunghi che erano in passato affluenti del lago Ontario.

Questa zona e’ famosa per i suoi percorsi naturalistici, gli sport acquatici e invernali, e le fattorie che producono vino. Qui sono tantissimi i “wine trail”, i percorsi enogastronomici. Nella zona sono presenti più’ di 130 aziende vinicole e circa 4500 ettari dedicati alla vite. Una vera e propria scoperta!! Una delle zone più importanti degli Stati Uniti per la produzione dei vini bianchi di ottima qualità!

Upstate New York: vino e neve

La regione inoltre si ricorda per le sue due importanti università, la Cornell University e l’Ithaca College. Meritano una visita anche il museo del gioco a Rochester e il Museo Corning del vetro.
Noi pero’ questa volta ci siamo dedicati allo sci.

Abbiamo affittato un piccolo Lodge sul lago Canandaigua, uno degli 11 finger lakes, dove a 10 km di distanza c’è il Bristol Mountain Ski resort… qui  le stazioni sciistiche le chiamano così. Non vi immaginate le Dolomiti o nulla di simile, ma solo un panettone dove hanno organizzato una piccola stazione sciistica con un “rifugio” alla base un punto per affitto attrezzatura e una piccola scuola sci. Ci sono una decina di impianti con altrettante piste. 

Per noi e’ stata una bella vacanza perché con meno di 5 ore di macchina siamo riusciti a sciare qualche giorno e a goderci la natura incontaminata di questa zona molto particolare e interessante. 

Ci sono posti per sciare anche molto più vicini a NY, ma visto il covid, erano tutti prenotati e anche molto più cari. Volendo qualcosa di più’ stimolante a livello sciistico c’è il New England e il Vermont ma viste le regole Covid e le quarantene da rispettare, abbiamo deciso di rimanere “in State“.

Il paesino Canandaigua di per se non e’ un granché, ma il lago ne fa da padrone, il paesaggio e’ spettacolare, e le piccole palafitte sulla punta a nord del lago sono molto pittoresche. Il lago e’ circondato da tantissime casette tutte con il proprio molo privato per l’attracco di barche, canoe, windsurf, che nella stagione estiva popoleranno questi laghi in maniera animata. 

Abbiamo fatto colazione e pranzato da Simply crepes, un posticino accogliente con tanta scelta di crepes e non solo, tutto freschissimo e buonissimo e anche senza glutine!!

Ci sono numerosi  percorsi ciclabili e podistici  intorno ai laghi, parchi e cascate. Infine, tantissimi accessi alle spiagge. I laghi sono balneabili l’acqua e’ limpidissima! 

Il clima e’ rigido e i boschi sono popolati da una una folta fauna, intorno a casa abbiamo avvistato tantissime orme, incontrato un coyote e un procione…. e chissà se anche l’orso si aggirava nei dintorni.

Ci torneremo sicuramente a fare un giro in estate, per ora e’ stata una bella fuga dalla solita routine newyorkese! 

Buon anno! 

Flaminia New York 


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.