Adolescenti e cultura del lavoro in USA

L’ambiente e la cultura lavorativi americani ed italiani sono molto diversi. Spessissimo è diverso il modo di relazionarsi fra colleghi, con il datore di lavoro o il proprio superiore. Buona parte di queste differenze nascono da come ci si relaziona al lavoro, dal valore che si impara a dare al proprio lavoro e via di seguito.

Queste sono cose che molti americani imparano veramente fin da giovani, perché la cultura del lavoro, fatica e impegno visto come impegnarsi per ottenere quello che si vuole inizia ad essere insegnata molto presto.

Negli anni passati era tradizione trovare per i ragazzi delle superiori lavoretti estivi, per non bighellonare tutta l’estate e fare qualcosa che fosse utile e produttivo per il loro futuro.

Ora le cose stanno cambiando molti teenager continuano a lavorare durante l’anno ma sempre meno in estate. Un po’ è cambiato il mondo del lavoro, un po’ l’aumento negli anni del minimum wage scoraggia ad assumere magari solo per poche settimane (almeno in zone non turistiche con necessità solo stagionali).

E un po’ perché anche i ragazzi cercano meno questo tipo di lavoretto estivo. Si stanno impigrendo verrebbe da pensare facilmente… invece no, la diminuzione dei lavori estivi vede di contro un aumento degli studenti delle superiori che si iscrivono alle classi estive dei college o che fanno internship (pagate o gratuite) per accrescere il loro curriculum in vista dell’ammissione ai college.

Ma perchè tutta questa fretta e non lasciargli godere le meritate vacanze estive o i week end durante l’anno? È un approccio completamente opposto (in mia opinione) rispetto a quello per cui siamo abituati in Italia e che ho cercato di raccontare in questo post.

Iniziare a lavorare presto in USA

All’inizio pensavo che fosse tutto un po’esagerato e sicuramente ci sono genitori che sono molto molto decisi nelle loro posizioni a riguardo, ma seppur gli estremi non sono mai giusti, devo dire che in questi anni sto apprezzando sempre più questo tipo di approccio.

Valentina, Parole Sparse

2 commenti

  1. Mi piace questo aspetto della cultura americana. Vorrei che anche mia figlia imparasse presto il valore del lavoro e dell’impegno, cercherò di ricordare questo approccio quando sarà adolescente.

    "Mi piace"

    • Sono lieta sia stato in qualche modo di ispirazione. Anche io credo che valore del lavoro e dell’impegno siano molto importanti. Non si deve certo vivere per lavorare, ma rimane un aspetto molto importante e formativo quando di si è giovani

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.