Paese che vai, bagno che trovi…

Visto che tutti, ma proprio tutti quando viaggiamo abbiamo incontri ravvicinati più che quotidiani con i bagni dei paesi dove ci troviamo, avevo scritto qualche tempo fa un post  per il mio blog proprio su quell’argomento.

Non posso però prendermi tutti gli applausi per la scelta di un argomento così “umile”, ma “utile”. Non ero stata io ad aver l’idea.

L’idea mi era cascata tra i piedi grazie a un lettore  che avendo cercato informazioni sulla carta igienica in USA era capitato al mio blog.

Anche se fino a quel momento non avevo ancora scritto sull’argomento, dopo un primo momento di stupore per una ricerca di tal genere su Google, avevo preso la palla al balzo ed ora se cercate informazioni sui bagni in USA, le trovate da me.

Guardate che non scherzo: il mio post è frutto di lunghe ricerche e studi e, per ogni cosa che stupisce il visitatore, ne ho trovato la causa.

D’altra parte: non scherziamo! Sono cose importanti da sapere.

Nessuno mi aveva preparata, quando ero andata in vacanza  in Giappone, a toilet con l’asse che si scalda, che ti parlano (mio marito sostiene che pesino la produzione e ti facciano i complimenti!) e che ti spruzzano davanti e dietro. Non sapevo neanche che quando vai in bagni pubblici, saranno pure pulitissimi, ma un lavabo per lavarsi le mani dopo… raramente lo trovate e il sapone in questi bagni non c’è! Non vorrei mai che visitando gli Stati Uniti vi trovaste in difficoltà.

No qui i water non parlano… ma decisamente voi riuscireste a intavolare delle bellissime conversazioni con i vicini, se solo voleste.

Prima di addentrarvi nei misteri alla scoperta dei bagni americani, cominciamo con le BASI.

Number one e number two. Sapete cosa vogliono dire?

No? Se venite con me alla scoperta di tutto ciò che avresto volute sapere sui bagni Americani, ma non avete mai osato chiedere…..   lo scoprirete. E anche molto altro.

Claudia, Un’alessandrina in America

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: